Rilascio diplomi utenza

Scuola secondaria di I grado

Rilascio diploma

I diplomi di licenza possono essere ritirati dall’interessato o, se questi è minore, dal genitore o da un delegato presso l’istituto in cui si è sostenuto l’esame conclusivo.

I diplomi sono firmati dal presidente di Commissione o, su sua delega, dal dirigente scolastico.

I diplomi rimangono in archivio nelle scuole di pertinenza,

Rilascio certificato sostitutivo del diploma

In caso di smarrimento del diploma di scuola secondaria di I grado può essere rilasciato un certificato sostitutivo.

Documenti occorrenti:

  1. domanda al dirigente scolastico redatta, su carta libera, dall’interessato o, se questi è minore, dal genitore o chi ne fa le veci;
  2. denuncia di smarrimento o di furto del diploma originale, resa ad un Comando dei Carabinieri o ad un Commissariato di P.S. o autocertificazione ai sensi del art 46 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n 445.

Scuola secondaria di II grado

Rilascio diploma

Il diploma di maturità può essere ritirato dall’interessato o, se questi è minore, dal genitore o da un delegato, in prima istanza presso l’istituzione scolastica in cui si è sostenuto l’esame conclusivo, in seconda istanza presso l’Ufficio V – Ambito Territoriale di Bologna.

Sono rilasciati dal presidente della Commissione esaminatrice e possono essere firmati dal dirigente scolastico su delega del presidente di Commissione.

Documenti da allegare alla domanda

  1. La ricevuta di pagamento della tassa di diploma effettuata sul conto corrente postale 1016 intestato alla Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara – Tasse scolastiche (fino all’anno scolastico 1980/81 € 1.55; anno scolastico 1981/82 € 15.49; anni scolastici dal 1982/83, 1983/84 al 1984/85 € 18,59; anni scolastici dal 1985/86, 1986/87, 1987/88 al 1988/89 € 12.91; anni scolastici dal 1989/90 a tutt’oggi € 15.13);
  2. certificato provvisorio se il diploma è stato conseguito prima del 1994.

Rilascio certificato sostitutivo del diploma o del certificato provvisorio di diploma

In caso di smarrimento del diploma di scuola secondaria di II grado, può essere rilasciato un certificato sostitutivo ma non il duplicato del diploma. L’interessato non riceve una nuova pergamena ma un’attestazione su normale foglio A4.

Documenti occorrenti:

  1. domanda al dirigente dell’ Ufficio V – Ambito Territoriale di Bologna dall’interessato o, se questi è minore, dal genitore o chi ne fa le veci;
  2. denuncia di smarrimento o di furto del diploma originale, resa ad un Comando dei Carabinieri o ad un Commissariato di P.S., o autocertificazione ai sensi del art 46 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n 445.

Può essere ritirato dall’interessato o da un delegato.

Il delegato deve essere munito di:

  • delega del delegante;
  • copia del documento di identità del delegante;
  • proprio documento di identità.

Modulistica

Tutti i documenti possono essere inviati, tramite posta elettronica, ad uno dei seguenti indirizzi:

  • PEC: csabo@postacert.istruzione.it
  • PEO: ufficioesami@istruzioneer.it

Alla email occorre allegare una copia scannerizzata di un documento di identità valido.